elezioni

Elezioni Regionali e Comunali Maggio 2015

Italia Reale - Stella e Corona, in occasione delle prossime elezioni del 31 maggio 2015, non avendo avuto alcuna risposta politica, neppure da quei gruppi o partiti che ritengono di voler costruire un nuovo centro destra ed un fase di riforma dello Stato, ritiene di consigliare i propri iscritti ed amici ad andare ai seggi elettorali ed ANNULLARE LA SCHEDA.

Solo così sarà possibile far diminuire i quozienti e le percentuali elettorali , così care ai "Padroni della Politica".

I Monarchici di Italia Reale ritengono che non sia tanto importante cambiare "maggioranza" ma cambiare il "sistema" che ha istituzionalizzato la corruzione e diffuso miseria, insicurezza e povertà.

Alle Elezioni Regionali vince l’astensionismo !

Alle Elezioni Regionali in Emilia Romagna e Calabria stravince l’astensionismo !

Ormai ad ogni tornata elettorale si registra la continua crescita dell'astensionismo che in Italia è il partito di maggioranza assoluta.

I dati delle elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria parlano chiaro: ha stravinto l'astensione. A votare, infatti, sono stati il 40% degli aventi diritto dei quasi 5 milioni e mezzo di persone chiamate alle urne. In Emilia Romagna appena il 37,67% (alle ultime Europee 69,98%). È andata meglio in Calabria: 44,07%.

Elezioni Europee 2014

Il presidente nazionale del partito "Italia Reale Stella e Corona", avv. Massimo Mallucci, in relazione ai risultati elettorali per le Europee ha rilasciato la seguente dichiarazione.

 I monarchici di Stella e Corona sottolineano il lento e inesorabile declino dell'affluenza alle urne; gli elettori sono sempre di meno, dimostrando disinteresse per un sistema nel quale non si riconoscono più.

I massmeda fanno il gioco dei bussolotti con le percentuali, non indicando le astensioni, le schede bianche e nulle. Le percentuali indicate potrebbero essere considerate come virtuali. In termini reali la affluenza alle urne è stata del 58,68%, circe l'8% in meno rispetto alle precedenti elezioni europee. Occorre, però, evidenziare le 577856 schede bianche (1,99%) e le 954710 schede nulle (3,30%). Queste percentuali riducono ancora di più il 58.68%.