In evidenza

Il 24 maggio 1915 l'Italia entra in guerra contro l'Austria

 

La Prima Guerra Mondiale è stata importante per costituire l’identità italiana e con la vittoria si realizza il compimento del Risorgimento e dell’Unità d’Italia.

Ricordiamo con orgoglio quello che rappresenta la Prima Guerra Mondiale, cioè la più grande Vittoria italiana con la quale l'Italia diventa una Patria!

guerra, italia, monarchia, savoia

I Monarchici alle Amministrative 2016

Situazione alla vigilia del voto e possibili sviluppi: resoconto
 
I monarchici di Italia Reale, nel più assoluto rispetto delle leggi dello Stato, intendono mantenere viva una questione monarchica, nel dibattito sociale, politico e culturale del Paese, attraverso la partecipazione attiva alle elezioni e proporre, così, una riforma delle istituzioni ed un ripensamento dello Stato, per garantire la dignità, la sicurezza, le identità del nostro popolo, a partire dalle realtà dei nostri Comuni.
I Monarchici propongono uno Stato, quale naturale prosecuzione delle famiglie, dei Comuni, delle Comunità di lavoro, degli organi intermedi.
 
 
 
Ecco perché ritengono che non sia tanto  importante cambiare maggioranza, quanto sia importante cambiare sistema:
 

comunicati, politica

Video di Italia Reale : La 194 una legge da abolire. Difendi la Vita

Italia Reale Stella e Corona ha partecipato alla "Marcia per la Vita" che si è svolta l'8 maggio a Roma, ed abbiamo realizzato un filmato che può essere visto su YouTube dal titolo :
 
La 194 una legge da abolire. Video contest - "Difendi la Vita ".
 

L’attaccamento al suolo che ogni giorno calpestiamo ed il rispetto della natura, per Italia Reale-Stella e Corona, ha un solo nome: identità della Patria. Per questo siamo contrari agli impersonali mercanti della materia vivente che, in nome degli affari, confondono bandiere e tradizioni. Noi siamo per l’identità dei popoli e, quindi, per l’identità della persona umana, unica nella sua specificità ed individualità. Una Nazione che uccide i propri figli non ha futuro, né continuità......

italiareale, politica

Il Principe Umberto di Savoia sale al Trono del Regno d'Italia

A seguito dell’abdicazione del padre Re Vittorio Emanuele III, il 9 maggio 1946 Umberto di Savoia, Principe di Piemonte sale al trono del Regno d’Italia.
Umberto II, personaggio carismatico e amatissimo dagli Italiani, ha lasciato di sé un ricordo incancellabile. 
 
 
L'abdicazione di Vittorio Emanuele III fu l'atto con cui il 9 maggio 1946 il re Vittorio Emanuele III rinunciò al titolo di re, a favore del figlio Umberto II, che già rivestiva il titolo di Luogotenente del Regno d'Italia
 

italia, monarchia, savoia

Pages