In evidenza

Ricordiamo la strage di via Medina di Napoli (11 giugno 1946)

A 70 anni dagli eccidi di via medina di Napoli,
Italia Reale - Stella e Corona non dimentica questi valorosi giovani monarchici !!! 
 
Al referendum istituzionale del 2 - 3 giugno 1946 la repubblica ottenne 12 milioni di voti e la Monarchia 10 milioni. Ma l'Italia è spaccata: il Sud per la Corona, il Nord contro.
Inoltre la maggioranza doveva essere calcolata sul totale dei votanti (incluse quindi le schede bianche e nulle), e visto i numerosi ricorsi presentati dai monarchici il risultato non era chiaro.
Il 10 giugno la Cassazione ufficializza il verdetto delle urne, ma non proclama la repubblica (che non fu mai proclamata!!), riservandosi di esaminare le contestazioni. 
 

monarchici, Napoli, storia

202° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri

Il 5 giugno 2016 si celebra il 202° Anniversario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, istituita dal Re di Sardegna Vittorio Emanuele I di Savoia.
 
Noi Monarchici ci sentiamo particolarmente vicini all'Arma dei Carabinieri, e vogliamo ringraziare questa Forza Armata per il suo continuo impegno nel difendere tutti gli italiani.
 
 
Dal 1920, ci sono due fatti significativi per l’Istituzione: la genesi dei Carabinieri con le Regie Patenti del 13 luglio 1814, istituita da Vittorio Emanuele I di Savoia e la data di attribuzione della prima Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Bandiera dell’Arma, il 5 giugno 1920, in ricordo del contributo fornito, in innumerevoli prove di coraggio ed attaccamento al dovere, dai militari della Benemerita di ogni ordine e grado nel corso della “Grande Guerra”.
 
 
 
 
 
 
 
 

carabinieri, savoia

Dopo 4 anni Salvatore Girone è finalmente tornato in Patria

Il fuciliere di Marina Salvatore Girone è atterrato all’aeroporto di  Ciampino con il Falcon 900 dell’Aeronautica militare. Ad accogliere il marò Salvatore Girone c'erano la moglie Vania Ardito, i due figli Michele e Martina, e suo padre.
Erano presenti anche il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni e la ministra della Difesa Roberta Pinotti.
 
 
 

La repubblica italiana non ha però alcun merito nel rientro dei due marò Massimiliano Latorre e di Salvatore Girone, che in questa vicenda ha dimostrato quanto vale davvero poco a livello internazionale.

marò

Alle elezioni comunali di Roma 'Italia Reale' appoggia la lista 'Noi con Salvini'

Italia Reale non ha presentato la sua lista alle elezioni per il Comune di Roma, ma alle prossime elezioni comunali che si terranno il giorno 5 giugno 2016, ha deciso di appoggiare la lista “Noi con Salvini”
 
Italia Reale invita a votare l'avv. Giorgio Aldo Maccaroni, esperto di diritto di famiglia che si presenta nella lista "Noi con Salvini".
 
Punti essenziali del programma sono l'aiuto alle famiglie e ai minori,  più sicurezza per i cittadini  e la lotta al degrado.
 
Parimenti invitiamo a votare al Primo Municipio di Roma il Dott. Paolo Rutili responsabile di Italia Reale per Roma.
 
Inoltre invitiamo a votare l'avv. Leonardo Casu dirigente di Italia Reale, candidato al Municipio 11 (quartieri Marconi, Portuense e Magliana).
 
 

comunicati, italiareale, politica, roma

Pages