In evidenza

Solidarietà di Casa Savoia ai cittadini del Centro Italia colpiti dal sisma

NOTA ALLA STAMPA DI S.A.R. EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA
PRINCIPE DI PIEMONTE E DI VENEZIA
 
SOLIDARIETÀ DI CASA SAVOIA AI CITTADINI DEL CENTRO ITALIA COLPITI DAL SISMA
 
UMBERTIDE – 24 AGOSTO 2016
 
Esprimo la mia piena vicinanza ed affettuosa solidarietà ai cittadini del Centro Italia colpiti questa notte dal grave sisma che ha investito Lazio, Marche e Umbria.
Tale situazione mi tocca da vicino poichè la cara terra umbra è il mio luogo di residenza in Italia: il mio pensiero non puo’ quindi che andare subito a queste terre così cariche di bellezze e di valori
 

savoia, terremoto

Gli inglesi contro l'Europa dei tecnocrati e delle banche

A seguito dei risultati del referendum, svoltosi nel Regno Unito "sull'Europa", il Presidente Nazionale di Italia Reale - Stella e corona, Avv. Massimo Mallucci,  ha diffuso il seguente comunicato a seguito di una riunione dell'Ufficio di Presidenza del Partito:
 
"Gli elettori inglesi e del Regno Unito hanno esercitato il diritto di scegliere il proprio avvenire e, nonostante vere e proprie manifestazioni di terrorismo psicologico, da parte dei poteri forti del mondialismo scatenato, hanno liberamente espresso la propria volontà di uscire da questa Europa, formata dai grossi finanzieri e dalle lobby economiche.
 
Il pensiero unico dominante non ha prevalso sul libero esercizio di un diritto che sta alla base di quelle "sovranità diffuse" che caratterizzano uno stato monarchico.
Gli inglesi hanno voluto dire no all'Europa dei tecnocrati e delle banche di affari che hanno vanificato il lavoro ed i risparmi delle famiglie.

brexit, comunicati, europa, UK

70 anni fa Re Umberto II lasciava l'Italia

Esattamente 70 anni fa (13 giugno 1946) Umberto II lasciava l'Italia per evitare alla Nazione nuove tensioni.

monarchia, savoia

RIFLESSIONI SULLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2016
 
Italia Reale raggiunge il 6,16% a Zenevredo,
3,07% a Montevecchia. 
3 Consiglieri Comunali eletti col nostro simbolo
 
 
Le recenti elezioni amministrative sono state caratterizzate, da un sempre maggiore allontanamento della popolazione dalla politica. Questa "Democrazia senza popolo" non ha più nulla da dire agli italiani. Non saranno certo le riforme di Renzi a recuperare la fiducia perduta. Quanto proposto, infatti, segnerebbe, in caso di vittoria dei sì, una ulteriore deriva autoritaria, con meno deputati sempre più controllabili e ben remunerati di soldi e di privilegi. Il Senato sarà consegnato ai "maneggioni" delle regioni.
 

comunicati, italiareale, politica

Pages